Skip to content
6 gennaio 2009 / lucioulian

capro espiatorio

 
 
 
  
   ( foto Alessandra Tribuson)
 
      

      

       La ricerca del "male oscuro" negli altri porta a risultati nefandi. Accade oggi nel PD, con la caccia all’untore, al disonesto, ma, come ben si sa,  i moralisti sono tanto severi con gli altri quanto indulgenti con loro stessi.

       Dar la colpa agli altri è un alibi per non affrontare i mali che sono in noi. Sono convinto che sia necessario un congresso che faccia emergere il partito che vogliamo essere, cosa vogliamo proporre per il futuro.

        Dobbiamo definire i valori, gli scopi, il modo di operare e di essere. Queste sono cose fondamentali, ora dolosamente taciute e colpevolmente date per scontate, ma scontate non lo sono.

       Dobbiamo discutere in maniera democratica ed abbandonare il populismo spicciolo, la storia contemporanea ha conosciuto fin troppi leader che fanno appello direttamente a una folla indistinta che ha come unica scelta il consenso al capo o capetto del momento (come è avvenuto alle nostre primarie, o nel caso dei sindaci che trasformano il voto dato per governare una città in una investitura per dirigere qualsiasi cosa).

      Non siamo disponibili alla cinica politica del trovare il “capro espiatorio”  di turno, per non cambiare nulla…….

 

       A proposito di capro espiatorio ecco quanto la “regina Zabo”, che dirige una casa editrice, dice a Benjamin Malussène di professione capro espiatorio: dal romanzo di Daniel Pennac “LA PROSIVENDOLA” (1991)

 

    – Mi stia a sentire, Malussène, l’ho assunta come capro espiatorio perché si beccasse le piazzate al posto mio, perché subisse le grane con un piantino al momento giusto, perché risolvesse l’irrisolvibile spalancando le sue braccia di martire, in poche parole, perché lei si facesse carico………..-

       

 

 

  

   ( foto Alessandra Tribuson)

 

 

       

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: