Skip to content
27 giugno 2009 / lucioulian

goulash

 
 
 
  
 
      

        Ecco un’ottima ricetta, l’ho trovata molto tempo fa

 

         sul sito del “Gambero Rosso”(  http://www.gamberorosso.it/ ).

 

        È sempre un successo, vene particolarmente bene  usando la guancia del manzo,

 

        consiglio di accompagnare il piatto, al posto della polenta o patate,  con i favolosi knederli

 

        (http://it.wikipedia.org/wiki/Canederli ).

 

         Ci sono molti vini neri con cui abbinare questo piatto, per oggi propongo un Segrantino di Montefalco.

 

        …..Stupefacente…

 

 

 

Gulasch di manzo
 

Ingredienti
1 kg di carne di manzo ricavata dal muscolo; 500 g di cipolle bianche o ramate; 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva; 1/2 bicchiere di vino rosso robusto; 2 spicchi d’aglio; circa 4 cucchiaiate di paprika dolce; 1 cucchiaino di paprika piccante; 1 cucchiaino di semi di cumino; sale

Ripulite il pezzo di carne da nervetti, pellicine e parti grasse e ritagliatelo a dadi di un paio di cm. Pelate le cipolle, dividetele in due nel senso della lunghezza e affettatele sottilmente. Mettete i semi di cumino sul tagliere e spezzettateli schiacciandoli con il coltello. Scaldate l’olio in una casseruola ampia e, a fuoco moderato, fatevi rosolare gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati e il cumino. Quando l’aglio è imbiondito, unitevi le cipolle e lasciatele appassire mescolandole spesso. Passate i dadi di carne nella paprika dolce come se doveste infarinarli e uniteli alle cipolle appena queste cominciano a prendere colore. Alzate la fiamma e, mescolando spesso, fate rosolare la carne insaporendola con il sale e con la paprika piccante. Bagnate con il vino e, appena è sfumato, unite tre mestoli di acqua calda. Abbassate la fiamma al minimo, incoperchiate e proseguite la cottura per circa due ore fino a quando la carne sarà diventata tenerissima e le cipolle si saranno trasformate in una salsa densa e profumata. Mescolate ogni tanto e controllate che la preparazione non si asciughi troppo aggiungendo acqua calda quando serve. Servite il gulasch caldissimo accompagnando

con polenta o con patate lesse.

 
 
  
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: