Skip to content
29 ottobre 2009 / lucioulian

raggio di sole

 
 
 
  
 
 
        Propongo una canzone di De Gregori, dall’album "De Gregori" (1978):
 
ecco il collegamento, sotto il testo: http://www.youtube.com/watch?v=ovmVyTFPcmc
 
 
 
 

Raggio di sole

 

 

 

Benvenuto raggio di sole, a questa terra di terra e sassi

a questi laghi bianchi come la neve, sotto i tuoi passi stanchi

a questo amore a questa distrazione, a questo carnevale

dove nessuno ti vuole bene, dove nessuno ti vuole male.

A questa musica che non ha orecchi, a questi libri senza parole

benvenuto raggio di sole, avrai matite per giocare

e un bicchiere per bere forte, e un bicchiere per bere piano

un sorriso per difenderti e un passaporto per andare via lontano

Benvenuto a questa finestra, a questo cielo sereno

a tutti i clackson della mattina, a questo mondo gi troppo pieno

a questa strana ferrovia, unica al mondo per dove può andare

ti porta dove porta il vento, ti porta dove scegli di ritornare

A questa luna tranquilla, che si siede dolcemente

in mezzo al mare c’è qualche nuvola ma non fa niente

perché lontano passa una nave, tutte le luci sono accese

benvenuto figlio di nessuno, benvenuto in questo paese.

 

 

 

 
 
  
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: