Skip to content
20 gennaio 2011 / lucioulian

“ Le affinità elettive”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Capitano, ospite di Edoardo e Carlotta, è una persona squisita che rispetta il prossimo. Quale differenza rispetto ai saccenti che, ai nostri giorni, al grido cieco di “efficienza, economicità ed efficacia” vendono, a caro prezzo, economico ed umano,  l’illusione di creare organizzazioni “sane”……..

Dall’opera di Wofgang Goethe “ Le affinità elettive”.

……….”Il Capitano si compiacque molto del luogo e rilevò ognuna delle bellezze, che ora per la prima volta si potevano scorgere e godere grazie alle strade nuove. Aveva un occhio esperto, ma non era assurdamente esigente, e benché conoscesse molto bene ciò che ch’era desiderabile, pure non indisponeva, come spesso accade, le persone che lo conducevano in giro nelle loro tenute col pretendere più di quanto consentissero le circostanze, o col ricordare qualcosa di più perfetto che avesse visto in altri luoghi.”…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: